Controlli antidroga a Castelnuovo e Rignano. 2 in manette

Nel corso di mirati servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di droga, i Carabinieri della Compagnia di Bracciano hanno arrestato due cittadini italiani e deferito un minorenne, con l’accusa di spaccio di hashish e cocaina.
Nel centro di Rignano Flaminio, i Carabinieri della locale Stazione hanno sorpreso un giovane che, con l’aiuto di un ragazzo minorenne, cedeva 3 grammi di hashish ad un acquirente del luogo. Al termine del successivo controllo nell’abitazione pusher, i militari hanno rinvenuto altre 9 dosi del medesimo stupefacente, oltre ad un bilancino.
In località Ponte Storto, i Carabinieri della Stazione di Castelnuovo di Porto hanno fermato un 50enne italiano, con precedenti, mentre vendeva alcune dosi di cocaina nei pressi della sua abitazione. Anche in questo caso, all’interno dell’appartamento, i militari hanno rinvenuto ulteriori 7 dosi di cocaina, pronte per essere vendute ed un bilancino di precisione. Gli arrestati sono stati rispettivamente accompagnati agli arresti domiciliari e nel carcere di Rebibbia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here