Automobili, Volkswagen è (ancora) la marca estera più apprezzata in Italia

In un settore come quello automotive, che vive costantemente di alti e bassi, è importante avere delle certezze alle quali affidarsi. E fra le certezze, in termini di brand, troviamo una casa automobilistica rinomata come la Volkswagen, un marchio che dimostra di essere (ancora) il più apprezzato dagli automobilisti in Italia. Come sempre, è importante andare ad analizzare i dati di settore, per potersi basare su prove concrete di quanto detto. E in base ai report, nel 2018 il marchio tedesco è riuscito a conquistare una quota di mercato record in Italia.

I grandi numeri di Volkswagen in Italia

L’ultimo report sul mercato auto italiano ci ha detto che la casa automobilistica tedesca è riuscita nell’impresa di conquistare la fetta di mercato più ampia degli ultimi 25 anni. Prima, però, è utile partire dai dati più recenti, vale a dire quelli relativi al settembre 2019: dopo due italiane (la Panda e la Lancia) c’è una Volkswagen nella classifica delle automobili più vendute, e si tratta della T-Cross, con un totale di immatricolazioni arrivato a quota 3.560 unità. Facendo un passo indietro e andando ai dati del 2018, la Volkswagen è riuscita a raggiungere un totale di immatricolazioni superiore alle 162mila auto, con un incremento del +12% rispetto ai dodici mesi del 2017. Si tratta come detto di un record, che assume un tono ancor più grande se messo a confronto con i trend generali del mercato automotive italiano, le cui performance non sono state positive.

Un approfondimento sul successo della casa tedesca

In Italia la più la più venduta fra le straniere è stata la Volkswagen Polo, la cui affidabilità viene testimoniata anche dal portale web di Quattroruote, per fare un esempio, dove la guida dell’auto in questione viene definita “”sicura e intuitiva”. La Polo ha riscontrato un successo che, unito a quello di altri modelli vincenti come la Golf (oltre 35 mila immatricolazioni), ha permesso alla Volkswagen di segnare un grande risultato, con una quota di mercato nella Penisola che è riuscita a superare l’8,5% (era da 25 anni che la casa automobilistica tedesca non raggiungeva numeri del genere).

A proposito di record, è il caso di sottolinearne un altro, ugualmente importante: Volkswagen è il brand estero più amato e venduto in Italia, non solo nel 2018, ma da ben sette anni consecutivi. Dunque, se da un lato un settore come quello delle auto cambia di continuo, dall’altro il successo di brand come Volkswagen rimane immutato. E anzi è destinato ad aumentare, per merito di grandi classici come la Polo, ma anche di new entry come la T-Cross, che non a caso ha conquistato il terzo gradino del podio tra le auto più vendute in Italia a settembre 2019.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here