Adele De Vincenzi, la telefonata al 118: “Gli amici non vogliono chiamare l’ambulanza”



Adele De Vincenzi, studentessa di 16 anni, è morta dopo aver assunto una dose di Mdma. Cristian, un netturbino in servizio il giorno della morte di Adele, aveva subito chiamato il 118 dicendo che gli amici della ragazza non volevano chiamare l’ambulanza mentre lei tremava tutta e stava per morire.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here