Bari. Violentano 16enne e la costringono a vedere porno per un anno e mezzo: due arresti



I due presunti stupratori erano vicini di casa della 16enne. Ai domiciliari un barese di 69 anni e un triggianese di 45. Uno di loro aveva un negozio di alimentari dove la ragazza ha lavorato per qualche tempo facendo le consegne a domicilio. In questo modo sarebbe riuscita ad adescarla.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here