Garlasco, segreti e perversioni nella vita di due ragazzi per bene



Il 13 agosto 2007, in una villetta nel cuore della provincia pavese, una ragazza di 26 anni veniva uccisa a martellate. Per il tribunale a uccidere Chiara Poggi fu Alberto Stasi, il fidanzato studente dagli occhi di ghiaccio. Dieci anni dopo, tra segreti, pornografia e scandali, il caso di Garlasco resta uno dei più intricati casi della storia criminale e giudiziaria italiana.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here