Marina di Carrara, anziani maltrattati in una casa di riposo: “Gli negavano anche l’acqua”



Tre donne sono finite agli arresti domiciliari. Secondo le accuse gli anziani venivano costretti a rimanere seduti tutto il giorno o addirittura legati alla sedia o al letto. Dovevano inoltre “accontentarsi” di un bicchiere d’acqua a pasto perché non “disturbassero” con richieste di andare in bagno.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here