Scampato dall’attentato di Barcellona, ora cerca la madre biologica: “Aiutatemi”



Julio, 25enne che vive a Padova, dice di essere stato salvato da quella telefonata che stava intrattenendo con la sua madre adottiva mentre sulla Rambla un furgone piombava sulla folla. Ora però vuole realizzare un sogno che si porta dentro da anni “forse per sentirmi più felice”. E chiede un aiuto economico alla Rete per volare in El Salvador, dove dovrebbe trovarsi la donna che l’ha messo al mondo.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here