Strage Puglia, la moglie di uno dei contadini uccisi: “Sono morti da innocenti”



Anna, vedova di Luigi Luciani: “Sono morti da innocenti, non si può morire così. La sola colpa di mio marito è stata quella di andare a lavorare e di spaccarsi la schiena tutte le mattine”.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here