Stuprata in spiaggia a Rimini, la vittima: “Bestie impazzite. Parlavamo, poi ci hanno picchiato”



Il racconto della ragazza polacca di 26 anni violentata in spiaggia da un branco di quattro persone mentre si trovava insieme a un amico. “Parlavamo, poi sono cominciate le botte”. Secondo la loro testimonianza, gli aggressori “avevano la pelle olivastra” e “sembravano nordafricani”. Continuano le indagini.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here