Stupro Rimini, il coordinatore leghista che “augura” la violenza su Boldrini e donne Pd



Dopo lo stupro di una donna avvenuto sulla spiaggia di Rimini da parte di 4 uomini, il coordinatore di Noi con Salvini di San Giovanni Rotondo, Saverio Siorini, scrive su Facebook: “Ma alla Boldrini e alle donne del Pd, quando dovrà succedere?”. Un post che ha suscitato polemiche, ma lo stesso Siorini non si è scusato e ha rilanciato: “Auguro una castrazione chimica a tutti gli stupratori e la rabbia del popolo a tutti i complici del Pd”.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here