Parma, la ruspa si ribalta e gli cade addosso: Marco, operaio, muore schiacciato


Parma, la ruspa si ribalta e gli cade addosso: Marco, operaio, muore schiacciato


Marco Iselli, un operaio di 39 anni, è rimasto ucciso dalla ruspa che stava utilizzando su un pendio a Faeto di Varano de’ Melegari. Il mezzo, per cause ora oggetto di indagine, si è improvvisamente ribaltato ed ha schiacciato l’uomo, rimasto ucciso sul colp.
Continua a leggere


Marco Iselli, un operaio di 39 anni, è rimasto ucciso dalla ruspa che stava utilizzando su un pendio a Faeto di Varano de’ Melegari. Il mezzo, per cause ora oggetto di indagine, si è improvvisamente ribaltato ed ha schiacciato l’uomo, rimasto ucciso sul colp.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here