Ravenna, uccide a martellate la moglie, poi sms alla fglia: “Mi ammazzo”


Ravenna, uccide a martellate la moglie, poi sms alla fglia: “Mi ammazzo”


MorTragico finale per lil dramma familiare avvenuto stamane alle porte di Ravenna, dove un uomo di 87 anni ha aggredito a martellate la moglie 79enne e ha poi annunciato alla figlia l’intenzione di togliersi la vita. Nonostante l’arrivo dei soccorsi, inviati dalla figlia, per la vittima non c’è stato nulla da fare. L’uomo, che è stato dissuaso dalla figlia a desistere dal proposito di suicidio, dovrà rispondere di omicidio volontario aggravato.
Continua a leggere


MorTragico finale per lil dramma familiare avvenuto stamane alle porte di Ravenna, dove un uomo di 87 anni ha aggredito a martellate la moglie 79enne e ha poi annunciato alla figlia l’intenzione di togliersi la vita. Nonostante l’arrivo dei soccorsi, inviati dalla figlia, per la vittima non c’è stato nulla da fare. L’uomo, che è stato dissuaso dalla figlia a desistere dal proposito di suicidio, dovrà rispondere di omicidio volontario aggravato.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here