MotoGP, Andrea Iannone squalificato 18 mesi per doping


MotoGP, Andrea Iannone squalificato 18 mesi per doping


La Federmoto ha ufficializzato la squalifica ad Andrea Iannone dopo che il pilota era stato trovato positivo al Dostranolone, uno steroide androgeno esogeno anabolizzante, ai controlli del Gp di Malesia dello scorso 3 novembre. Pronto il ricorso in appello.
Continua a leggere


La Federmoto ha ufficializzato la squalifica ad Andrea Iannone dopo che il pilota era stato trovato positivo al Dostranolone, uno steroide androgeno esogeno anabolizzante, ai controlli del Gp di Malesia dello scorso 3 novembre. Pronto il ricorso in appello.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here