Coronavirus, ultime notizie in Italia e nel mondo. Conte: “Possibili misure restrittive per le Regioni”


Coronavirus, ultime notizie in Italia e nel mondo. Conte: “Possibili misure restrittive per le Regioni”


Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 in Italia, i dati e gli aggiornamenti dal mondo di oggi, giovedì 15 ottobre. Record di contagi in Italia dall’inizio della pandemia: sono 7.332 i nuovi positivi e 43 morti in 24 ore, il 21 marzo avevamo avuto 6.557 casi. Oltre 152.000 tamponi. Boom di contagi in Lombardia, +1.844 di cui oltre 1000 a Milano, in Campania sono +818. Conte: “Curva non può non preoccupare, seguire le regole, possibili misure restrittive Regioni”. Agenzie Onu: impatto pandemia è devastante. Approvato il nuovo dpcm con le altre misure di contenimento del contagio. Concreta l’ipotesi di lockdown a Natale. Anche nel mondo i casi continuano a crescere. Francia: coprifuoco a Parigi e in altre 8 città per 4 settimane. Nel Regno Unito oltre 17.000 contagi in un giorno. Catalogna chiude bar e ristoranti per 15 giorni. In Germania contagi ai livelli di aprile. Lockdown parziale nei Paesi Bassi.
Continua a leggere


Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 in Italia, i dati e gli aggiornamenti dal mondo di oggi, giovedì 15 ottobre. Record di contagi in Italia dall’inizio della pandemia: sono 7.332 i nuovi positivi e 43 morti in 24 ore, il 21 marzo avevamo avuto 6.557 casi. Oltre 152.000 tamponi. Boom di contagi in Lombardia, +1.844 di cui oltre 1000 a Milano, in Campania sono +818. Conte: “Curva non può non preoccupare, seguire le regole, possibili misure restrittive Regioni”. Agenzie Onu: impatto pandemia è devastante. Approvato il nuovo dpcm con le altre misure di contenimento del contagio. Concreta l’ipotesi di lockdown a Natale. Anche nel mondo i casi continuano a crescere. Francia: coprifuoco a Parigi e in altre 8 città per 4 settimane. Nel Regno Unito oltre 17.000 contagi in un giorno. Catalogna chiude bar e ristoranti per 15 giorni. In Germania contagi ai livelli di aprile. Lockdown parziale nei Paesi Bassi.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here