Oltre 70 auto danneggiate all’ospedale di Rimini: “Sanitari visti come nemici per appelli covid”


Oltre 70 auto danneggiate all’ospedale di Rimini: “Sanitari visti come nemici per appelli covid”


“Non si vandalizzano settanta auto e tutte di personale che lavora nella sanità pubblica, in ospedale. Chi ha colpito lo ha fatto scientificamente. È stato un attacco mirato contro medici e infermieri e i loro appelli a proteggersi dal virus” ha spiegato Andrea Boccanera, responsabile della sicurezza dei lavoratori dell’Ausl romagnola.
Continua a leggere


“Non si vandalizzano settanta auto e tutte di personale che lavora nella sanità pubblica, in ospedale. Chi ha colpito lo ha fatto scientificamente. È stato un attacco mirato contro medici e infermieri e i loro appelli a proteggersi dal virus” ha spiegato Andrea Boccanera, responsabile della sicurezza dei lavoratori dell’Ausl romagnola.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here