Omicidio fidanzati Lecce, Antonio De Marco in carcere: “Portatemi un libro di preghiere”


Omicidio fidanzati Lecce, Antonio De Marco in carcere: “Portatemi un libro di preghiere”


La richiesta dello studente reo confesso dell’omicidio dei fidanzati Daniele De Santis ed Eleonora Manta è arrivata ai genitori attraverso i suoi legali, gli unici che fino ad ora lo hanno potuto vedere in carcere. “È un ragazzo provato” hanno spiegato i legali che stanno valutando se chiedere per lui una perizia psichiatrica.
Continua a leggere


La richiesta dello studente reo confesso dell’omicidio dei fidanzati Daniele De Santis ed Eleonora Manta è arrivata ai genitori attraverso i suoi legali, gli unici che fino ad ora lo hanno potuto vedere in carcere. “È un ragazzo provato” hanno spiegato i legali che stanno valutando se chiedere per lui una perizia psichiatrica.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here