Batterio nell’acqua, centinaia di persone con vomito e dissenteria in Abruzzo. “Vietato bere dal rubinetto”


Batterio nell’acqua, centinaia di persone con vomito e dissenteria in Abruzzo. “Vietato bere dal rubinetto”


Ci sarebbe un batterio termoresistente, il Clostridium perfringens, all’origine dei casi di infezione gastrointestinale registrati a San Valentino in Abruzzo Citeriore e nei paesini limitrofi. Il Comune, che attraverso la Protezione civile aveva già organizzato un servizio di consegna di farmaci e acqua in bottiglia a domicilio, in queste ore sta predisponendo anche un servizio di distribuzione di acqua potabile.
Ma le polemiche non si fanno attendere.
Continua a leggere


Ci sarebbe un batterio termoresistente, il Clostridium perfringens, all’origine dei casi di infezione gastrointestinale registrati a San Valentino in Abruzzo Citeriore e nei paesini limitrofi. Il Comune, che attraverso la Protezione civile aveva già organizzato un servizio di consegna di farmaci e acqua in bottiglia a domicilio, in queste ore sta predisponendo anche un servizio di distribuzione di acqua potabile.
Ma le polemiche non si fanno attendere.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here