Medico insultato da un paziente a Lignano: “È la quotidianità di chi è nero in questo Paese, soffro”

Medico insultato da un paziente a Lignano: “È la quotidianità di chi è nero in questo Paese, soffro”


Parla Andi Nganso, medico di 35 anni, aggredito nei giorni scorsi al pronto soccorso di Lignano Sabbiadoro da un paziente per il colore della sua pelle: “Mi sono trovato in una situazione surreale. Tanta la frustrazione, ma anche delusione perché ho assisto all’involuzione di un Paese verso valori negativi”.
Continua a leggere


Parla Andi Nganso, medico di 35 anni, aggredito nei giorni scorsi al pronto soccorso di Lignano Sabbiadoro da un paziente per il colore della sua pelle: “Mi sono trovato in una situazione surreale. Tanta la frustrazione, ma anche delusione perché ho assisto all’involuzione di un Paese verso valori negativi”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here