Chi sono gli indagati che avrebbero “favorito” la latitanza di Matteo Messina Denaro

Chi sono gli indagati che avrebbero “favorito” la latitanza di Matteo Messina Denaro


Sono ancora in corso le indagini per ricostruire la rete di “aiutanti” che avrebbe permesso la latitanza di Matteo Messina Denaro. Per il momento restano indagati il geometra Andrea Bonafede, due medici che si occupavano delle cure per il boss e l’autista Giovanni Luppino.
Continua a leggere


Sono ancora in corso le indagini per ricostruire la rete di “aiutanti” che avrebbe permesso la latitanza di Matteo Messina Denaro. Per il momento restano indagati il geometra Andrea Bonafede, due medici che si occupavano delle cure per il boss e l’autista Giovanni Luppino.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here