Chiama la madre: “Ho fatto una cazzata”, poi si uccide. Era accusato di molestie su due bimbi

Chiama la madre: “Ho fatto una cazzata”, poi si uccide. Era accusato di molestie su due bimbi


Dramma in un paesino del Medio Campidano, in Sardegna. La foto del 30enne che mostra i genitali era stata pubblicata dal papà dei bambini, che era anche andato dai carabinieri a denunciare il presunto pedofilo.
Continua a leggere


Dramma in un paesino del Medio Campidano, in Sardegna. La foto del 30enne che mostra i genitali era stata pubblicata dal papà dei bambini, che era anche andato dai carabinieri a denunciare il presunto pedofilo.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here