Turetta ammette l’omicidio di Giulia, l’avvocato: “Confermate ammissioni fatte a polizia tedesca”

Turetta ammette l’omicidio di Giulia, l’avvocato: “Confermate ammissioni fatte a polizia tedesca”


Durante l’interrogatorio davanti al Gip il 22enne veneto, ora in carcere a Verona, si è avvalso della facoltà di non rispondere ammettendo però l’omicidio della ex fidanzata Giulia Cecchettin come aveva già fatto in Germania. Lo ha confermato l’avvocato Giovanni Caruso a Fanpage.it. Nel corso dell’incontro il ragazzo sarebbe scoppiato in lacrime.
Continua a leggere


Durante l’interrogatorio davanti al Gip il 22enne veneto, ora in carcere a Verona, si è avvalso della facoltà di non rispondere ammettendo però l’omicidio della ex fidanzata Giulia Cecchettin come aveva già fatto in Germania. Lo ha confermato l’avvocato Giovanni Caruso a Fanpage.it. Nel corso dell’incontro il ragazzo sarebbe scoppiato in lacrime.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here