Ezechiele ucciso alla festa di Capodanno, il killer era ai domiciliari ma festeggiava nel locale a Udine

Ezechiele ucciso alla festa di Capodanno, il killer era ai domiciliari ma festeggiava nel locale a Udine


Anderson Vasquez Dipres, 34enne reo confesso dell’omicidio di Ezechiele Mendoza Gutierrez nella notte di Capodanno in un locale di Udine, era ai domiciliari ma era uscito per partecipare alla festa. Quando è stato catturato al confine con l’Austria aveva i vestiti ancora sporchi di sangue.
Continua a leggere


Anderson Vasquez Dipres, 34enne reo confesso dell’omicidio di Ezechiele Mendoza Gutierrez nella notte di Capodanno in un locale di Udine, era ai domiciliari ma era uscito per partecipare alla festa. Quando è stato catturato al confine con l’Austria aveva i vestiti ancora sporchi di sangue.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here