Basket Frascati (C2), Mocci: “Vincere a Rieti non era facile”


La sconfitta interna con Sermoneta non era andata giù all’ambiente. Ma la serie C2 del Basket Frascati ha dimostrato di avere carattere nella sfida vinta per 75-68 sul campo della Foresta Rieti. “Sono molto soddisfatto della reazione del gruppo e della vittoria ottenuta su un campo davvero difficile – sottolinea il tecnico Cristiano Mocci -. Volevamo dimostrare quanto vale davvero Frascati, la squadra che ha sfidato alla pari Formia e che avrebbe meritato di vincere. Abbiamo giocato come una squadra e vinto come una squadra, questo è un concetto che non ci deve abbandonare mai“.

E spiega: “La chiave di volta a nostro favore è stata l’alternanza di difese proposte e il coinvolgimento dei lunghi in fase offensiva, soprattutto siamo stati sempre umili e concentrati e abbiamo centrato una vittoria fondamentale“. E ora testa al delicato incontro interno con l’Anzio. “Sarà uno scontro diretto che non possiamo sbagliare – dice Mocci – anche se di fronte avremo una squadra che ha almeno un paio di elementi presi da categoria superiore. Bisogna sfruttare il fattore campo anche se finora le uniche due sconfitte le abbiamo rimediate proprio a Vermicino. Prospettive? Forse il primo posto è difficile da agganciare visto il vantaggio che ha preso Formia e considerando che avremo uno scontro diretto sul loro campo, ma dobbiamo cercare di fare il massimo senza porci limiti“.

9 dicembre 2014

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here