Attentato contro militari italiani in Iraq, Isis rivendica: “Colpiti i crociati”


Attentato contro militari italiani in Iraq, Isis rivendica: “Colpiti i crociati”


In un comunicato diffuso attraverso la solita agenzia di propaganda Amaq, il sedicente Califfato islamico ha rivendicato l’attentato contro i militari italiani in Iraq nel quale sono rimasti feriti cinque soldati di cui 3 in modo grave. “Con l’aiuto di Dio, soldati del Califfato hanno colpito con un ordigno un veicolo blindato con a bordo esponenti della coalizione internazionale crociata ed esponenti dell’antiterrorismo peshmerga” recita la rivendicazione.
Continua a leggere


In un comunicato diffuso attraverso la solita agenzia di propaganda Amaq, il sedicente Califfato islamico ha rivendicato l’attentato contro i militari italiani in Iraq nel quale sono rimasti feriti cinque soldati di cui 3 in modo grave. “Con l’aiuto di Dio, soldati del Califfato hanno colpito con un ordigno un veicolo blindato con a bordo esponenti della coalizione internazionale crociata ed esponenti dell’antiterrorismo peshmerga” recita la rivendicazione.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here