“Antonio De Marco era un ragazzo modello”, parla il coinquilino del killer dei fidanzati di Lecce


“Antonio De Marco era un ragazzo modello”, parla il coinquilino del killer dei fidanzati di Lecce


“Antonio De Marco era molto riservato ma un ragazzo buono. Era uno dei quei ragazzi modello, uno di quelli che vanno bene a scuola e che si fanno sempre apprezzare” ha raccontato uno dei suoi coinquilini, un giovane che ha condiviso con De Marco la casa in cui il killer era andato a vivere dopo aver dovuto lasciare l’appartamento della coppia e dove ha pianificato l’omicidio di Daniele De Santis ed Eleonora Manta.
Continua a leggere


“Antonio De Marco era molto riservato ma un ragazzo buono. Era uno dei quei ragazzi modello, uno di quelli che vanno bene a scuola e che si fanno sempre apprezzare” ha raccontato uno dei suoi coinquilini, un giovane che ha condiviso con De Marco la casa in cui il killer era andato a vivere dopo aver dovuto lasciare l’appartamento della coppia e dove ha pianificato l’omicidio di Daniele De Santis ed Eleonora Manta.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here