Bagni in piscina, aerei e feste: così il “paziente zero” di Vercelli ha contagiato 126 persone


Bagni in piscina, aerei e feste: così il “paziente zero” di Vercelli ha contagiato 126 persone


Rientrato dalla Repubblica Dominicana in Italia, è il paziente zero che ha iniziato la catena di contagi del focolaio di Vercelli. Si tratta di 126 nuovi positivi, ma il numero dei contagiati potrebbe essere due volte più alto di quello accertato dai tamponi effettuati. Si cerca di ricostruire i movimenti del giovane e la rete di contatti stabilita durante un lasso di tempo di circa 25 giorni.
Continua a leggere


Rientrato dalla Repubblica Dominicana in Italia, è il paziente zero che ha iniziato la catena di contagi del focolaio di Vercelli. Si tratta di 126 nuovi positivi, ma il numero dei contagiati potrebbe essere due volte più alto di quello accertato dai tamponi effettuati. Si cerca di ricostruire i movimenti del giovane e la rete di contatti stabilita durante un lasso di tempo di circa 25 giorni.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here