Campobasso, detenuto stacca a morsi l’orecchio di un agente. E lo ingoia


Campobasso, detenuto stacca a morsi l’orecchio di un agente. E lo ingoia


Orrore nel penitenziario del capoluogo del Molise dove un detenuto nigeriano con problemi psichici ha aggredito quattro agenti: ad uno di loro ha staccato a morsi un orecchio e poi lo ha ingoiato. “L’episodio riapre il tema – commenta il segretario generale del Sindacato di Polizia penitenziaria (Spp) – più volte segnalato dei detenuti psichiatrici abbandonati nelle galere”.
Continua a leggere


Orrore nel penitenziario del capoluogo del Molise dove un detenuto nigeriano con problemi psichici ha aggredito quattro agenti: ad uno di loro ha staccato a morsi un orecchio e poi lo ha ingoiato. “L’episodio riapre il tema – commenta il segretario generale del Sindacato di Polizia penitenziaria (Spp) – più volte segnalato dei detenuti psichiatrici abbandonati nelle galere”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here