Lecce, il killer di Daniele ed Eleonora: “Non mi hanno mai trattato male ma provavo fastidio”


Lecce, il killer di Daniele ed Eleonora: “Non mi hanno mai trattato male ma provavo fastidio”


“Non sono mai stato trattato male ma durante la permanenza nell’abitazione mi aveva dato fastidio qualcosa” ha raccontato Antonio De Marco, il killer ventunenne di Daniele De Santis ed Eleonora Manta. Convalidando il suo arresto, il Gip ha evidenziato che l’assassino aveva in mente di suggellare il suo gesto con un macabro messaggio da scrivere sul muro con il sangue delle vittime.
Continua a leggere


“Non sono mai stato trattato male ma durante la permanenza nell’abitazione mi aveva dato fastidio qualcosa” ha raccontato Antonio De Marco, il killer ventunenne di Daniele De Santis ed Eleonora Manta. Convalidando il suo arresto, il Gip ha evidenziato che l’assassino aveva in mente di suggellare il suo gesto con un macabro messaggio da scrivere sul muro con il sangue delle vittime.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here