Margherita uccisa e sepolta in una fabbrica abbandonata: a processo il compagno


Margherita uccisa e sepolta in una fabbrica abbandonata: a processo il compagno


Zlezak Malgorzata detta Margherita, cinquantenne senza fissa dimora, è stata ammazzata di botte dal compagno dopo un inferno di violenze e abusi. Il suo corpo è stato ritrovato sepolto sotto assi e cassette di legno in una vecchia acciaieria alla periferia di Bari. Solo oggi, dopo otto anni dai fatti, Ignazio Piumelli è stato rinviato a giudizio con l’accusa di omicidio e riduzione in chiavitù.
Continua a leggere


Zlezak Malgorzata detta Margherita, cinquantenne senza fissa dimora, è stata ammazzata di botte dal compagno dopo un inferno di violenze e abusi. Il suo corpo è stato ritrovato sepolto sotto assi e cassette di legno in una vecchia acciaieria alla periferia di Bari. Solo oggi, dopo otto anni dai fatti, Ignazio Piumelli è stato rinviato a giudizio con l’accusa di omicidio e riduzione in chiavitù.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here