Perché ci sono due pescherecci italiani sequestrati in Libia con 18 persone in stato di fermo


Perché ci sono due pescherecci italiani sequestrati in Libia con 18 persone in stato di fermo


I 18 pescatori, equipaggio dei due pescherecci Antartide e Medinea sono trattenuti a Bengasi dallo scorso 1 settembre dopo essere stati fermati nel Mediterraneo durante una battuta di Pesca. L’accusa degli uomini del governo non riconosciuto del generale Haftar è quella di aver sconfinato in acque territoriali libiche ma il sospetto è che Haftar voglia mettersi al centro delle attenzioni internazionali.
Continua a leggere


I 18 pescatori, equipaggio dei due pescherecci Antartide e Medinea sono trattenuti a Bengasi dallo scorso 1 settembre dopo essere stati fermati nel Mediterraneo durante una battuta di Pesca. L’accusa degli uomini del governo non riconosciuto del generale Haftar è quella di aver sconfinato in acque territoriali libiche ma il sospetto è che Haftar voglia mettersi al centro delle attenzioni internazionali.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here