“Sua figlia ha il Covid”, ma l’anziana non ci casca, attira la truffatrice in casa e la fa arrestare


“Sua figlia ha il Covid”, ma l’anziana non ci casca, attira la truffatrice in casa e la fa arrestare


A Genova un’anziana signora è stata chiamata al telefono da una 19enne polacca, che ha finto di essere un’operatrice sanitaria. “Ho in cura sua figlia che ha il Coronavirus e ha bisogno di cure costose. Le servono 7mila euro”, le ha detto. La donna però, non avendo nessuna figlia femmina, non è caduta nel tranello. Mentre la truffatrice le parlava, ha chiamato il 112 con un altro telefono. Gli agenti le hanno suggerito all’anziana di attirare la 19enne a casa sua con la promessa di consegnarle il denaro. Sono così riusciti ad arrestarla.
Continua a leggere


A Genova un’anziana signora è stata chiamata al telefono da una 19enne polacca, che ha finto di essere un’operatrice sanitaria. “Ho in cura sua figlia che ha il Coronavirus e ha bisogno di cure costose. Le servono 7mila euro”, le ha detto. La donna però, non avendo nessuna figlia femmina, non è caduta nel tranello. Mentre la truffatrice le parlava, ha chiamato il 112 con un altro telefono. Gli agenti le hanno suggerito all’anziana di attirare la 19enne a casa sua con la promessa di consegnarle il denaro. Sono così riusciti ad arrestarla.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here