“Ikram Nazih sarà liberata”, la studentessa italo-marocchina era in carcere per un post sul Corano


“Ikram Nazih sarà liberata”, la studentessa italo-marocchina era in carcere per un post sul Corano


Ikram Nazih esce dal carcere. La studentessa italo-marocchina condannata per oltraggio alla religione musulmana lo scorso 28 giugno e da quel giorno in prigione a Rabat in Marocco sarà liberata. L’annuncio arriva da Enzo Amendola, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega agli Affari Europei.
Continua a leggere


Ikram Nazih esce dal carcere. La studentessa italo-marocchina condannata per oltraggio alla religione musulmana lo scorso 28 giugno e da quel giorno in prigione a Rabat in Marocco sarà liberata. L’annuncio arriva da Enzo Amendola, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega agli Affari Europei.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here