Assalto CGIL, arrestato leader di Forza Nuova Palermo: incastrato da un selfie davanti al sindacato

Assalto CGIL, arrestato leader di Forza Nuova Palermo: incastrato da un selfie davanti al sindacato


Massimiliano Ursino, leader di Forza Nuova a Palermo, è stato arrestato con le accuse di devastazione e resistenza pluriaggravata in relazione all’assalto alla sede della Cgil del 9 ottobre a Roma: l’estremista di destra, che aveva rivendicato pubblicamente sui social network la partecipazione alla manifestazione ‘no green pass’, è stato incastrato da un selfie scattato davanti alla Camera del Lavoro.
Continua a leggere


Massimiliano Ursino, leader di Forza Nuova a Palermo, è stato arrestato con le accuse di devastazione e resistenza pluriaggravata in relazione all’assalto alla sede della Cgil del 9 ottobre a Roma: l’estremista di destra, che aveva rivendicato pubblicamente sui social network la partecipazione alla manifestazione ‘no green pass’, è stato incastrato da un selfie scattato davanti alla Camera del Lavoro.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here