Sparò e uccise rapinatori, gioielliere di Grinzane Cavour accusato di omicidio: “Non fu legittima difesa”


Sparò e uccise rapinatori, gioielliere di Grinzane Cavour accusato di omicidio: “Non fu legittima difesa”


È accusato di omicidio doloso plurimo, tentato omicidio e porto illegale di arma comune da sparo e non più di eccesso colposo di legittima difesa, Mario Roggero, il gioielliere di Grinzane Cavour, in provincia di Cuneo, che lo scorso aprile reagì a una rapina uccidendo due banditi e ferendone un terzo.
Continua a leggere


È accusato di omicidio doloso plurimo, tentato omicidio e porto illegale di arma comune da sparo e non più di eccesso colposo di legittima difesa, Mario Roggero, il gioielliere di Grinzane Cavour, in provincia di Cuneo, che lo scorso aprile reagì a una rapina uccidendo due banditi e ferendone un terzo.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here