Uccisa dall’uomo che aveva rifiutato, la tragica fine di Carmen: “La nostra Caterpillar è morta”


Uccisa dall’uomo che aveva rifiutato, la tragica fine di Carmen: “La nostra Caterpillar è morta”


La chiamavano così, Caterpillar, perchè nonostante le tante sofferenze, la solitudine e la fatica di crescere una figlia da sola, Carmen De Giorgi non si fermava mai, piena di voglia di vivere, allegra come nelle tante sue fotografie che scorrono lungo la gallery del suo profilo Facebook. L’amica Samanta Bonato, legata a lei fin dall’infanzia, è distrutta: “Non posso accettare che Carmen non ci sia più”.
Continua a leggere


La chiamavano così, Caterpillar, perchè nonostante le tante sofferenze, la solitudine e la fatica di crescere una figlia da sola, Carmen De Giorgi non si fermava mai, piena di voglia di vivere, allegra come nelle tante sue fotografie che scorrono lungo la gallery del suo profilo Facebook. L’amica Samanta Bonato, legata a lei fin dall’infanzia, è distrutta: “Non posso accettare che Carmen non ci sia più”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here