Bambola con proiettile in testa e impiccata alla porta: la macabra intimidazione dei mafiosi

Bambola con proiettile in testa e impiccata alla porta: la macabra intimidazione dei mafiosi


L’episodio ricostruito dai carabinieri e caratterizzato dal ricorso ad una metodologia particolarmente inquietante per minacciare un imprenditorie che si è era rifiutato di sottostare ai dettami della famiglia mafiosa di Rocca Mezzomonreale, appartenente al mandamento palermitano di Pagliarelli.
Continua a leggere


L’episodio ricostruito dai carabinieri e caratterizzato dal ricorso ad una metodologia particolarmente inquietante per minacciare un imprenditorie che si è era rifiutato di sottostare ai dettami della famiglia mafiosa di Rocca Mezzomonreale, appartenente al mandamento palermitano di Pagliarelli.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here