Uccide la vicina di casa con un’accetta, il killer di Mara: “Non ricordo nulla, ho avuto un blackout”

Uccide la vicina di casa con un’accetta, il killer di Mara: “Non ricordo nulla, ho avuto un blackout”


Resta in carcere il killer di Mara Fair, la 63enne infermiera in pensione uccisa a colpi d’accetta venerdì scorso dal vicino di casa davanti al portone di ingresso: “Ho avuto un blackout, non ricordo nulla”.
Continua a leggere


Resta in carcere il killer di Mara Fair, la 63enne infermiera in pensione uccisa a colpi d’accetta venerdì scorso dal vicino di casa davanti al portone di ingresso: “Ho avuto un blackout, non ricordo nulla”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here