“Non respiro, mi sento morire”, insulti da negazionisti Covid: Clotilde elimina il suo video appello


“Non respiro, mi sento morire”, insulti da negazionisti Covid: Clotilde elimina il suo video appello


La 37enne piemontese è stata praticamente costretta a rimuovere il filmato a causa delle centinaia di insulti a mezzo social che le sono piovuti addosso, in particolare dai negazionisti del coronavirus che hanno continuato ad accusarla di mentire, in alcuni casi prendendosela anche con i suoi familiari.
Continua a leggere


La 37enne piemontese è stata praticamente costretta a rimuovere il filmato a causa delle centinaia di insulti a mezzo social che le sono piovuti addosso, in particolare dai negazionisti del coronavirus che hanno continuato ad accusarla di mentire, in alcuni casi prendendosela anche con i suoi familiari.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here