Rimini, uccide la moglie a martellate e chiama la polzia


Rimini, uccide la moglie a martellate e chiama la polzia


Ha ucciso la moglie colpendola con un martello e poi ha dato l’allarme. È successo oggi a Rimini, dove un uomo di 69 anni ha ucciso nel letto coniugale la moglie 61enne e poi si è autodenunciato. Interrogato in questura, il pensionato ha ammesso le proprie responsabilità. Ancora sconosciuto il movente.
Continua a leggere


Ha ucciso la moglie colpendola con un martello e poi ha dato l’allarme. È successo oggi a Rimini, dove un uomo di 69 anni ha ucciso nel letto coniugale la moglie 61enne e poi si è autodenunciato. Interrogato in questura, il pensionato ha ammesso le proprie responsabilità. Ancora sconosciuto il movente.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here