Palestre e piscine restano aperte ma hanno 7 giorni per adeguarsi alle regole: le novità del Dpcm


Palestre e piscine restano aperte ma hanno 7 giorni per adeguarsi alle regole: le novità del Dpcm


Tra le novità del nuovo Dpcm, c’è l’apertura di palestre e piscine, che possono continuare a svolgere la propria attività ma ad una condizione: hanno una settimana di tempo per adeguare i protocolli e rispettare le norme sulla sicurezza laddove non vengono già attuate. Chi non lo farà entro i prossimi 7 giorni rischia la chiusura.
Continua a leggere


Tra le novità del nuovo Dpcm, c’è l’apertura di palestre e piscine, che possono continuare a svolgere la propria attività ma ad una condizione: hanno una settimana di tempo per adeguare i protocolli e rispettare le norme sulla sicurezza laddove non vengono già attuate. Chi non lo farà entro i prossimi 7 giorni rischia la chiusura.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here