Perché siamo ancora lontani da un nuovo lockdown, nonostante il record di contagi da Coronavirus


Perché siamo ancora lontani da un nuovo lockdown, nonostante il record di contagi da Coronavirus


Nonostante il record di contagi da Coronavirus certificato dal bollettino di oggi, 14 ottobre, l’emergenza di marzo-aprile è ancora molto lontana. Perché i decessi e i ricoveri crescono a un ritmo molto più lento. E perché l’elevato numero di tamponi mitiga il rischio di diagnosi tardiva e aumenta le possibilità di tracciare i contagi e isolare i focolai. Attenzione, però: avere ancora tempo non vuol dire poterlo sprecare.
Continua a leggere


Nonostante il record di contagi da Coronavirus certificato dal bollettino di oggi, 14 ottobre, l’emergenza di marzo-aprile è ancora molto lontana. Perché i decessi e i ricoveri crescono a un ritmo molto più lento. E perché l’elevato numero di tamponi mitiga il rischio di diagnosi tardiva e aumenta le possibilità di tracciare i contagi e isolare i focolai. Attenzione, però: avere ancora tempo non vuol dire poterlo sprecare.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here