Uccise l’ex compagna davanti alle figliolette: no al rito abbreviato per Francesco Fadda


Uccise l’ex compagna davanti alle figliolette: no al rito abbreviato per Francesco Fadda


Uccisa davanti alle sue gemelline, costrette a guardare il martirio della mamma. Per Francesco Fadda il femminicida di Zdenka Krejcikova, accoltellata lo scorso  lo scorso febbraio in un bar di Sorso, non ci sarà rito abbreviato. Il giudice lo ha negato alla prima udienza del processo. Fadda è accusato di omicidio e tortura per aver costretto le due gemelline di 11 anni a guardare.
Continua a leggere


Uccisa davanti alle sue gemelline, costrette a guardare il martirio della mamma. Per Francesco Fadda il femminicida di Zdenka Krejcikova, accoltellata lo scorso  lo scorso febbraio in un bar di Sorso, non ci sarà rito abbreviato. Il giudice lo ha negato alla prima udienza del processo. Fadda è accusato di omicidio e tortura per aver costretto le due gemelline di 11 anni a guardare.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here