Campidoglio, nasce Ufficio di scopo su condono

Raggi, “Obiettivo garantire controlli e diminuire drasticamente numero pratiche inevase”

Diminuire drasticamente il numero delle pratiche di condono inevase attraverso il coinvolgimento di un numero maggiore di dipendenti di Risorse per Roma dedicati e istituendo un Ufficio di scopo ‘Condono’ dedicato. La sindaca di Roma Virginia Raggi ha firmato un’ordinanza con cui, all’interno della nuova macrostruttura capitolina, si definisce l’Ufficio di scopo incardinato nell’ambito del Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica.

“Stiamo lavorando nella direzione di efficientamento e produttività dell’intera macchina amministrativa. Per questo nella nuova macrostruttura si vuole dare maggiore impulso alla programmazione e alla gestione delle procedure legate al rilascio delle concessioni garantendo come sempre, allo stesso tempo, controlli adeguati. L’Ufficio di scopo si inserisce in un quadro più ampio che riguarda anche la semplificazione dell’iter istruttorio delle pratiche di condono che gravano gli uffici”, dichiara Raggi.

“Il nostro obiettivo è azzerare il numero delle pratiche inevase. L’Assessorato, insieme agli uffici e alle associazioni professionali, sta lavorando alla stesura di un Regolamento sulla procedura semplificata che arriverà in Giunta entro dicembre. Grazie al nuovo regolamento si ridurranno sensibilmente i tempi di attesa per l’espletamento delle pratiche, a partire da quelle di ordine minore”, afferma l’assessore all’Urbanistica di Roma Capitale Luca Montuori.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here