Ctrl – Alt – Canc, la funzione di cui Bill Gates si è pentito

funzione di cui Bill Gates si è pentitoROMA – C’è una funzione di cui Bill Gates si è pentito. Ctrl – Alt – Canc, la combinazione di tasti con cui si può bloccare o sbloccare il pc. Particolarmente utile quando si impalla il computer e lo si deve riavviare. In breve, consente di accedere al Task Manager del computer.

Scritta alla fine degli anni 70, Ctrl – Alt – Canc è, però, oggi rinnegata dal fondatore di Microsoft. Anche se non è stato lui a crearla. Il motivo è semplice e l’ha spiegato lo stesso miliardario nel corso di un’intervista al Bloomberg Global Business Forum, a New York.

“Se potessi fare una piccola modifica – ha detto Gates – userei un solo tasto”. Ctrl – Alt – Canc, per il miliardario, sarebbe una combinazione troppo complicata, scomoda da selezionare. L’idea originale era quella di avere un solo tasto per il riavvio, un po’ come avviene sui Mac di Apple. Nei computer di casa Cupertino, infatti, basta premere il tasto di accensione per accedere alle stesse funzioni.

La “colpa”, però, non è di Bill Gates. Responsabile della combinazione Ctrl – Alt – Canc è IBM. “Il tizio che ha fatto il design non ha voluto darci un solo tasto”, ha raccontato il miliardario. Una scelta sconsigliata che, con il senno di poi, sarebbe stata più facile per gli utenti. La combinazione, nonostante la sua scomodità, è molto apprezzata da tutti i clienti Microsoft.

Fonte: Dire.it

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here